Archivi tag: Barbaresco

Barbaresco!

Aggiornamento 13/01/2018: i posti sono esauriti e anche la lista d’attesa è piena. Siamo lieti della numerosa adesione e ci dispiace non poter accogliere tutti coloro che vorrebbero partecipare. Vi aspettiamo alle prossime degustazioni.

In viaggio per le Langhe nord-orientali con Diego Sburlino, Giorgio Rinaldi, e 6 etichette

Vi aspettiamo martedì 30 gennaio presso l’Associazione Cometa per scoprire insieme uno dei più grandi nebbioli italiani.

Barbaresco. La torre dalla cima infiorata di verde; le vigne che scendono al Tanaro; la barbarica silva quando tutto era foresta impenetrabile. Oggi, dolci pendii formano un paesaggio che comunica anche calma e serenità. Qui alligna il più grande vitigno delle Langhe: il nebbiolo.

​Dai certo-liguri al Rinascimento enologico degli anni ottanta e novanta, poi ai giorni nostri: duemilacinquecento anni di storia di Langa per cercare di capire come nascono i grandi vini.

Diego Sburlino e Giorgio Rinaldi ci accompagneranno in questo piccolo viaggio, e assieme degusteremo alcune perle dell’enologia di questo territorio.

I vini in degustazione

  • Barbaresco DOCG Masseria 2014
    Vietti
  • Barbaresco DOCG Ovello 2014
    Albino Rocca
  • Barbaresco DOCG Asili 2014
    Michele Chiarlo
  • Barbaresco DOCG 2014
    Gaja
  • Barbaresco DOCG 2013
    Marziano Abbona
  • Barbaresco DOCG Tettineive 2013
    Scarpa

Quando?

Martedì 30 gennaio 2018 ore 21:00.

Dove?

Associazione Cometa
Via Madruzza 36
22100 Como (CO)

Guarda la mappa

Posteggio coperto gratuito disponibile dentro la struttura.

Costo e Prenotazioni

Il costo per partecipare alla degustazione è di 25,00 euro a persona, per un massimo di 90 posti. Pagamento nell’ambito della stessa serata.

Aggiornamento 13/01/2018: i posti sono esauriti e anche la lista d’attesa è piena. Siamo lieti della numerosa adesione e ci dispiace non poter accogliere tutti coloro che vorrebbero partecipare. Vi aspettiamo alle prossime degustazioni.

Cancellazione della prenotazione

Vi ricordiamo che se avete un imprevisto e dovete rinunciare alla degustazione, potete disdire fino a 3 giorni prima senza alcuna penale. In alternativa potete trovare un sostituto socio che partecipi al vostro posto. In caso di assenza o di disdetta con meno di tre giorni di preavviso, vi sarà ugualmente addebitato l’intero importo.

Vi aspettiamo. Un cordiale saluto a tutti.

 

Photo Credits: Wikimedia.